Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2010

Buon San Girolamo, pal!

Nel calendario dei santi il 30 settembre è il giorno di San Girolamo. Nel mondo della traduzione San Girolamo (Sofronio Eusebio Girolamo, 347 d.C. – 420 d.C.) è universalmente considerato il santo patrono dei traduttori.
Storicamente San Girolamo non è stato il primissimo traduttore (nel senso letterale del termine), ma può essere considerato a pieno titolo un traduttore di fondamentale importanza nella storia della traduzione, giacché nel 383 d.C., per ordine di Papa Damaso I, tradusse la Bibbia in latino dall’antica versione greca ed ebraica. La sua opera, dal momento della sua stesura fino al Concilio Vaticano II (svoltosi fra il 1962 e il 1965), è stata per l’intera Chiesa cattolica la traduzione ufficiale della Bibbia.
La versione di San Girolamo è passata alla storia con il nome di Vulgata (da vulgus, “popolo”). Questo nome fu scelto per due ordini di ragioni: in primo luogo per il suo stile non troppo retorico e raffinato, quindi più adatto al popolo; in secondo luogo p…

La traduzione dei menu

Confesso, leggere le "traduzioni" dei menu nei ristoranti italiani in genere mi causa un accesso incontrollato di risate. Spariamo tante di quelle scemenze (stavo per scrivere altro...) che mi chiedo sempre come facciano i turisti a osare un ristorante. Ode al coraggio!

Oggi ho scoperto, tramite il Guardian, che le scemenze gli italiani non le dicono solo in Italia ma anche all'estero... persino quando ormai di italiano è rimasto loro solo il cognome. :)

Il blog Bad Menu è fantastico per iniziare la giornata, eccovi alcune chicche.

Come nasce un manuale di stile

Tutti i traduttori, indipendentemente dalla natura del loro lavoro, conoscono le note redazionali. Può essere un elenco di termini e relativa traduzione, nel caso più semplice di traduzione tecnica, o un vero e proprio manualetto con lo stile della casa editrice (per i traduttori editoriali/lettarari).

Le note di redazione si trasformano in piccoli manuali di stile nel caso di siti web aziendali o giornalistici. Ne ho creato uno molto semplice anni fa e ho terminato la prima versione di un secondo manuale, questa volta molto più complesso.

Non ho al momento il permesso di pubblicare qui il pdf ma spero di poterlo fare entro breve.

Questo blog tratta quasi esclusivamente problematiche traduttorie: volevo offrire ai colleghi, infatti, soprattutto quelli appena "nati", un aiuto pratico.

Il web writing (o nel mio caso editing) non appare molto spesso, poiché anche in Italia ci sono ottimi siti e blog sull'argomento, uno per tutti Il mestiere di scrivere di Luisa Carrada.

Sp…

L'importanza della grafica in un testo

Anche il formato conta. Questo manifesto in fondo non racconta nulla di nuovo. La grafica però lo rende qualcosa di particolare.



PS. Il blog langue perché sto terminando un manuale di stile per la intranet e le traduzioni sono in stand-by.


Il 22 settembre però racconterò qualcosa sulla traduzione enogastronomica in un webinar di Langue&Parole.