Passa ai contenuti principali

Anglo-Franco-Canadese

Ho appena finito di leggere Sotto i venti di Nettuno di Fred Vargas e il linguaggio "inventato" dalla collega per rendere le differenze fra le lingue mi ha divertito molto. Mi sono naturalmente chiesta quanto si sia divertita (e quanto sia impazzita) nel tradurlo.

Non conosco il francese, né tantomeno il franco-canadese, ma mi chiedevo se qualcuno di voi mi può confermare che il canadese suona veramente così "strano".
4 commenti